Sei pronta per il secondo figlio?

25 agosto 2015 ore 1:00 ho conosciuto  l’amore più  grande della mia vita, l’amore allo stato puro, quello che non viene costruito ma scoppia all’improvviso incondizionatamente ….

Ma dopo aver provato il dolore fisico più  grande e indescrivibile che ci sia al mondo:

” il parto”

Adesso non vorrei scoraggiare chi ancora non è mamma ma sta quasi per….ma ragazze parliamoci chiaro nessun parto è proprio una passeggiata. Fortunata per aver avuto un travaglio relativamente breve (sottolineo relativamente  perché  ho sentito storie di fantascienza con giorni di travaglio)  dalle 18:00 alle 1:00 circa sette ore, più il dolore liberatorio delle tre spinte.

Nei giorni a seguire alla domanda:

Quando fai il secondo?

L’ unica risposta plausibile e scontata che avrei potuto dare era …alzare il mio bel dito medio con fierezza…(solitamente  non sono così  scurrile)

Mai più…. mai più… mai più dolor…

“Eh si credo che Antonacci  si aggirava  fuori da una sala travaglio mentre scrisse questo pezzo…”

Passano i giorni o meglio i mesi e il dolore lo dimentichi.. eh si succede davvero non è una leggenda. Ricordi l’istante del primo incontro  con gli occhi più  belli del mondo e dimentichi quante parolacce hai detto all’ostetrica affinchè accorciasse i tempi delle  contrazioni con sante manovre di ogni tipo. Dimentichi l’intensità del dolore, viene magicamente annullato dall’amore. Quando decidi di diventate Mamma o Papà è sempre il cuore che ti guida…essere genitori invece bhè quella è un’ altra storia.

La mia bimba cresceva ed insieme a lei cresceva in me la grande voglia di farle un grande dono, un fratello o una sorella per sempre e a me una nuova opportunità per assumere il ruolo più  difficile e appagante del mondo.

Ed eccomi qui dopo circa  tre anni … (in realtà io avrei aspettato anche meno ) con un piccolo pancino ed il cuore pieno d’amore.

A breve saremo in 4. Non sappiamo  ancora se il nostro mondo tornerà  a tingersi  di rosa o di un nuovo fantastico azzurrino, in ogni caso siamo  sicuri che raddoppierà l’amore che ci unisce.

Greta non vede l’ora e non servono parole quando avvicina un giochino alla mia pancia dicendomi “Così si diverte” oppure mi da già un doppio bacio della buonanotte …. ed io? Bhè io mi sciolgo.

La vita è fatta di scelte, questa è la migliore che avessi mai potuto fare.

Approfitto di queste poche  righe  per ringraziare un’azienda artigianale a cui tengo particolarmente che gentilmente mi ha inviato la collana che indosso in foto.

Non è un semplice gioiello ma è ricco di significato e utilissimo anche per il futuro.

 

Volete scoprire di cosa si tratta?

Cliccate qui  per scoprirlo.  Qui

https://www.richiamodegliangeli.it

 

Precedente L'Outfit per bambini perfetto per ogni occasione, lo trovate su... Successivo Mamma bis: un regalo per il primogenito alla nascita del secondo