Come ordinare la spesa nella tua dispensa. Clicca qui e condividi .

 

La vita matrimoniale mi ha fatto scoprire situazioni casalinghe che troppo spesso ignoravo. Quando vivevo in casa con i miei genitori per esempio se non trovavo una cosa o più  semplicemente mi scocciava cercarla c’era sempre la Mamma che  con il suo infallibile metodo “Un posto per ogni cosa ed ogni cosa al suo posto” in un batter d’occhio scovava tutto  anche magicamente nel posto in cui personalmene avevo già cercato …. misteri…..Ma adesso la Donna di casa sono io e da quasi due anni  pure Mamma ,non avendo più  scuse mi sono rimboccata  le maniche dando un ordine e un senso dentro casa , non per mera sopravvivenza ma per equilibrio e benessere della mia famiglia.

Potrai pure avere una casa super ordinata con stanze lineari e pulite ma armadi , cassetti e dispensa fanno la differenza ….

Nel mio piccolo vorrei appuntare semplicemente alcuni accorgimenti che potrebbero risultare utili.

Se la dispensa in cucina è un vero caos? E non riuscite più a trovare nulla o addirttura non ricordate nemmeno ciò che avete comprato da poco perché non a vista, è decisamente ora di mettere in ordine .

IMG_20170708_014005_117

Io uso queste semplici regole che hanno migliorato il mio modo di fare la spesa e l’ordine all’interno della mia dispensa.

Divido tutto per tipologia di alimento.Un reparto per dolci: merendine,snack ,cereali ;un reparto per gli alimenti salati :pasta, frise,legumi ecc..in modo da avere tutto a sott’occhio

Controllo e dispongo i prodotti in ordine di scadenza per limitare gli sprechi.Gli alimenti che più  frequentemente utilizzo li tengo più  a portata di mano rispetto a quello che a lunga conservazione che non uso spesso.

Sono solita fare le scorte dei prodotti che utilizzo maggiormente per non rimanere mai senza e per non  tornare spesso al supermercato, approfittando di vantaggiose  offerte.

Recupero spazio impilando gli oggetti in modo da sfruttere la dispenza anche in altezza. Chiaramente, è più semplice farlo con confezioni regolari, risulta molto comodo l’utilizzo dei barattoli o delle scatole di latta soprattutto per i biscotti e per quegli alimenti freschi che si consumano in un lampo.

Prediliggo i barattoli di vetro per vedere subito a colpo d’occhio cosa vi è all’interno e per ogni barattolo utilizzo la propria etichetta con la super Etichettatrice Brother .

IMG_20170708_013835_821.jpg

Utilissima per tenere in ordine non solo la dispensa ma anche vari oggetti che hanno bisogno di essere identificati  come per esempio la cancelleria scolastica dei bimbi, gli accessori di passamaneria, le scatole del cambio stagione o semplicemente le conserve homemade.

IMG_20170708_152057_143.jpg

Gli utilizzi possono essere i più  svariati. È semplicissima da usare con il suo design ergonomico e senza fili, nessun software da scaricare, super veloce nella stampa inoltre le etichette sono resistenti in molte condizioni per cui sono anche ottime  per ordinare i cibi in congelatore  o in frigo.

2017-07-08 15.36.09

 

 

 

Www.brother.it

Spero di avervi dato degli spunti pratici ed utili.

Daniela

 

 

 

 

Precedente 6 alimenti per avere capelli FORTI e SANI Successivo L'essere genitore? Il mestiere più difficile del mondo ....